Growing Popularity and Links

Per ogni motore di ricerca che esplora il web, i link costituiscono le strade che collegano ciascuna pagina. Attraverso l'analisi dei link, i motori possono scoprire la relazione tra le diverse pagine. Fin dalla fine degli anni '90 i link hanno svolto la funzione di voto - rappresentando l'opinione democratica del web sull'importanza e la popolarità delle diverse pagine. (Alcuni fanno riferimento a questo concetto come al reasonable surfer model). I motori stessi hanno elevato l'uso dei dati sui link ad una vera e propria arte, così che i loro sofisticatissimi algoritmi sono capaci di cogliere le sfumature nel valutare un sito o una pagina sulla base di queste informazioni.

I professionisti del SEO ritengono che tra le variabili utilizzate dai motori nei propri algoritmi, quelle relative ai link abbiano un peso particolarmente significativo (si vedano i Search Engine Ranking Factors). I motori analizzano la popolarità di una pagina e di un sito sulla base del numero e della popolarità delle pagine che linkano ad essi, oltre a metriche quali trust,spam e autorevolezza della pagina. I siti con maggiore trust hanno tendenza di norma a linkare a siti con altrettanto trust,mentre siti SPAM ricevono pochi link da siti dotati di elevato trust (si veda cosa sia il mozTrust). Modelli di autorevolezza, come quelli postulati nell' Algoritmo Hilltop, suggeriscono come i link siano un ottimo strumento per identificare i documenti con la maggiore autorevolezza per uno specifico argomento.

Promotional Signs
Thanks to this focus on algorithmic use and analysis of links, growing the link profile of a website is critical to gaining traction, attention, and traffic from the engines. As an SEO, link building is among the top tasks required for search ranking and traffic success.

I segnali dei Link

utilizzati dai motori di ricerca

Prima di imbarcarsi nel link building, é fondamentale comprendere gli elementi di un link utilizzati dai motori di ricerca, così come il peso che questi elementi hanno nell'algoritmo dei motori. Non conosciamo tutti gli elementi presi in considerazione dai motori, ma l'analisi dei brevetti depositati, gli studi presentati alle conferenze dedicate a come i motori recuperano le informazioni, l'esperienza sul campo ed i test eseguiti di continuo, ci permettono di formulare diverse importanti ipotesi. Tutti i seguenti fattori, e molti altri, sono presi in considerazione dai professionisti del SEO quando si tratta di misurare il valore di un link e il link profile di un sito.

Popolarità globale

Maggiore é l'importanza e la popolarità di un sito, maggiore é il peso dei link provenienti da tale sito agli occhi dei motori di ricerca. Ottenere numerosi link da siti locali/settoriali é importante, ma per risultare agli occhi dei motori come un sito con elevato trust ed autorevolezza c'é bisogno dell'aiuto, sotto forma di link, di siti particolarmente importanti.

Popolarità locale/settoriale

Il concetto di popolarità "locale" (concetto introdotto dal motore di ricerca Teoma) consiste nel dare maggiore importanza ai link provenienti da siti appartenenti al proprio stesso settore rispetto a link ottenuti da siti generici e di diversi settori.

Anchor Text

Uno dei segnali più forti che i motori utilizzano per determinare il posizionamento nei risultati sono gli anchor test. Se decine di link puntano ad una pagina con le stesse parole chiavi, la pagina ha ottime possibilità di posizionarsi bene per quelle stesse parole chiavi utilizzate nell'anchor test. Si provi a fare per esempio una ricerca con i termini di ricerca "clicca qui" e si vedranno diversi esempi di pagine ben posizionate solamente per via dell'anchor test dei link che puntano a tali pagine (inbound link).

TrustRank

Per poter eliminare l'enorme quantità di spam presente sulla rete (vi sono stime che rilevano come come il 60% circa di tutte le pagine del web siano spam), i motori di ricerca adoperano sistemi in grado di individuare il Trust di un sito, molti dei quali basati sulla struttura dei link (grafo dei link). L'acquisizione di link da domini con un alto livello di Trust può far aumentare notevolmente le metriche del proprio sito.

Link Neighborhood

In diversi studi sulla rilevazione dello spam, l'individuazione di siti che linkano a domini spam o di domini che sono linkati da siti spam é un ottimo strumento per rilevare e filtrare lo spam. Di conseguenza é importante scegliere con attenzione i siti che si decide di linkare e i siti da cui cerchiamo di ottenere un link

 
The Concept of Trustrank

Le basi per il Link Building

Il link building é un'arte. E' probabilmente la parte più impegnativa del lavoro di un SEO, e, per molti siti, il fattore più critico per raggiungere il successo nel lungo termine. Molte società possono permettersi di assumere SEO in grado di rendere i propri siti ottimizzati per i motori di ricerca (search friendly), ma la capacità di raggiungere un link profile importante rappresenta un grosso vantaggio competitivo rispetto alla concorrenza.

Link Building
  1.  Accumulazione editorialeLink concessi naturalmente da siti e pagine che desiderano segnalare i tuoi contenuti o la tua società. L'acquisizione di questi link non richiede alcuna attività SEO, se non la creazione di materiale che vale la pena diffondere e l'abilità di farlo conoscere alle community rilevanti.
  2.  Suggerimento manuale e approvazioneInviare email a blogger per richiedere l'inserimento di un link, segnalare siti a directory o pagare per ottenere un link sono tutte attività di link building comprese in questo gruppo. Il professionista SEO deve saper offrire al sito target una proposta di valore e completare successivamente la transazione manualmente (sia che si tratti di riempire i campi necessari per la partecipazione ad un concorso tra siti web o sia convincere un professore che il proprio sito web potrebbe essere incluso come risorsa utile per gli studenti sul sito web dell'università).
  3.  Creati automaticamente, non editorialiCentinaia di migliaia di siti web offrono ad ogni visitatore la possibilità di creare link tramite firme su guestbook, firme su forum, commenti su blog o il completamente della propria scheda utente. Questi link possiedono in genere scarso valore, ma possono comunque, se presi nel complesso, avere un impatto significativo. Tuttavia, il metodo di generazione automatica di questi link rientra sicuramente in una pratica di spam. La creazione manuale stessa di questi link é inoltre spesso aml vista dai proprietari di siti e motori di ricerca. Le eccezioni sono numerose e tutti quei siti che concedono questa possibilità senza apporre l'attributo rel="nofollow" sui link in uscita (outbound link) possono rappresentare un'opportunità di link building.
It's up to you, as an SEO, to select which of these will have the highest return on the effort invested. As a general rule, it's wise to build as vast and varied a link profile as possible, as this brings the best search engine results. Any link building pattern that appears non-standard, unnatural, or manipulative will eventually become a target for advancing search algorithms to discount.

Posizionamento della pagina per termini di ricerca pertinenti

Uno dei metodi migliori per determinare il valore che un motore di ricerca attribuisce ad una pagina é di eseguire una ricerca per alcune delle parole e delle frasi chiave target per la pagina (in particolar modo quelle presenti nel Tag Title. Pagine che sono posizionate bene per termini di ricerca pertinenti tendono ad avere più valore rispetto alle pagine che non lo sono.

Google PageRank

Nonostante le critiche ricevute nel corso degli anni per la sua mancanza di precisione e di freschezza (Google aggiorna il PageRank visibile nella propria barra degli strumenti ogni 3-5 mesi e a volte la manipola in maniera intenzionale per scoraggiare fenomeni di spam e di eccesso di analisi), é ancora utile guardare al numero riportato. Per un approfondimento sulla questione si legga questo post sulla Correlazione del PageRank. Pagine con un elevato PageRank tendono a trasferire maggiore link juice rispetto alle pagine con PageRank minore o assente. Si faccia attenzione alle pagine che non espongono nessun PageRank ( contrassegnate dalla barra grigia) in quanto potrebbe trattarsi di pagine ad alto valore che non hanno semplicemente ricevuto PageRank prima dall'ultimo aggiornamento del PR visibile sulla barra degli strumenti.

SEOmoz mozRank

Il mozRank (mR) indica la popolarità di una pagina nel web Pagine con elevato mozRank (popolari) tendono a posizionarsi meglio. Maggiore é il numero di link ottenuti da una pagina (backlink), maggiore sarà la sua popolarità. Link derivanti da pagine importanti (quali www.cnn.com o www.irs.gov) aumentano la popolarità di una pagina e di conseguenza anche il suo mozRank, più di quanto lo facciano siti meno popolari.

Il mozRank di una pagina può essere migliorato ottenendo numerosi link da pagine mediamente popolari o un numero ristretto di link da pagine molto popolari.

Domain Authority di SEOmoz

La domain autority (DA) é una metrica indipendente dalle ricerche che indica con che probabilità un dominio si posizionerà per ogni data ricerca. È calcolata analizzando il grafo del dominio su internet comparandolo alla decine di migliaia di ricerche su Google

Blogsearch di Google

La Blog Search di Google é l'unico sito controllato dalla società di Mountain View che offre informazioni accurate sui backlink. Nonostante i dati sui link riguardino solamente i blog e i feed, é comunque utile vedere quali pagine e siti hanno accumulato autorevolezza e popolarità nella blogosfera per poter poi stimare il valore del link che passeranno.

Inlinks indicati su Yahoo! Site Explorer

Yahoo! Site Explorer è uno strumento prezioso per vedere tutti i link che puntano ad un determinato sito o pagina. Con questo strumento è possibile effettuare delle stime sulla link popularity e sull'importanza di una pagina in base ai link da questa ricevuti. In genere le pagine o siti con link più importanti passeranno maggiore valore tramite i propri link.

Numero di link su una pagina

Secondo la formula originale del PageRank, il valore che un link passa è diluito dalla presenza di altri link sulla stessa pagina. Di conseguenza, ottenere un link da una pagina con all'interno solamente qualche link ha più valore rispetto ad ottenere un link da una pagina con all'interno numerosi link (a parità di altre condizioni). La misura in cui la presenza di molteplici link diluisca il valore passato dal singolo link non é nota (nei nostri test l'impatto non sembra essere enorme), ma é di sicuro un fattore da tenere in considerazione nelle proprie campagne di acquisizione di link.

Traffico da un potenziale sito referente (referral)

Il link building non dovrebbe mai essere realizzato avendo in mente solamente i motori di ricerca. I link che forniscono una quantità considerevole di traffico diretto non solo producono valore per i motori di ricerca ma forniscono anche preziosi visitatori interessati al proprio sito (l'obbiettivo fondamentale del marketing online). Il traffico ottenibile può essere stimato in base al numero di visite / pagine viste indicate dalle statistiche del sito, o qualora non si abbia accesso alle statistiche dirette, servizi come Google Trends , Compete, Quantcast, & Alexa possono darvi un'idea approssimativa del traffico per l'intero dominio, da cui poi si può poi stimare la popolarità specifica della pagina.

 

Ci vuole tempo, pratica ed esperienza per poter essere padroni di queste metriche e riuscire a relazionarle al traffico ottenuto dai motori di ricerca. Tuttavia, tramite la lettura degli analytics del tuo sito, dovresti essere capace di determinare il successo o meno della tua campagna. L'aumento di traffico derivante dai motori di ricerca accompagnato da un crawling più frequente ed un aumento del traffico dei referral é il risultato una campagna di link building strutturata e gestita intelligentemente. Se vedi il traffico derivante da motori quali Bing e Yahoo! in aumento mentre il traffico da Google rimane costante, è possibile che ci sia bisogno di ottenere link più autorevoli e con trust più elevato (questo in quanto Google è il più "schizzinoso" tra i motori di ricerca quando si tratta di valutare i backlink di un sito.)

5 esempi di strategie di link building

    Numerosi siti possiedono directories o elenchi di risorse d'interesse

  • Ne puoi trovare a centinaia sulla lista delle directory di SEOmoz o utilizzando i motori di ricerca stessi per trovare liste di pagine che offrono link in questa maniera (per esempio provate a fare la ricerca allintitle: resources directory su Google e notate i milioni di risultati presenti).
  • Fai in modo che i tuoi clienti inseriscano link al tuo sito

  • Se avete partners con cui lavorate regolarmente o clienti fedeli che adorano il vostro brand, potete sfruttarlo inviando loro dei badge di partnership - dove per badge s'intende icone grafiche che linkano al vostro sito (cosi come fa Microsoft con il programma di certificazione dei propri partner). Cosi come si può riuscire a fare indossare le magliette con il proprio brand ai propri clienti, i link sono il modo migliore per ottenere lo stesso risultato sul web. Per maggior informazioni si veda questo articolo sulle richieste di link nelle email di conferma dell'ordine.
  • Costruire un blog per la tua società e fare in modo che offra contenuti preziosi ed interessanti

  • Quest strategia di link building é talmente diffusa e importante che é una delle poche suggerite direttamente dagli ingegneri di Google (fonti: USA Today e Stone Temple). I blog hanno la caratteristica unica di fornire contenuti aggiornati frequenetemente, prendere parte alle conversazioni che avvengono sul web, e ottenere link da altri blog, inclusi i link derivanti dalle blogroll e dalle directory di blog.
  • Creare un contenuto che incentivi la condivisione virale e il linking naturale

  • Nel mondo SEO, questo viene spesso chiamato "linkbait". Ottimi esempi includono Peak Season Ingredient Map from Epicurious, questo grafico interattivo che descrive i gesti delle mani utilizzati nei Trading Floors da parte del New York times, o questo video di un ipod in un frullatore di Blendtec. Ciascuno di questi contenuti fa leva sull'utilità, la diffusione di informazioni, o l'umorismo per generare un effetto virale - utenti che li vedono per la prima volta sentono la necessità di condivederli con i propri amici, mentre blogger e webmaster che li vedono li condividono di norma tramite un link. Questi voti editoriali e di alta qualità ottenuti da un sito possiedono un valore inestimabile per aumentare il proprio trust, autorevolezza e scalare i ranking.
  • Creare contenuti che possono essere condivisi attraverso un accordo di licenza

  • Se possedete fotografie, video, grafici, tabelle, dati o contenuti che possono essere dati in licenza tramite un sistema di Creative Commons' Attribution (o Attribution-ShareAlike), potete sfruttare la naturale predisposizione alla condivisione delle informazioni su cui poggia lo rete per ottenere link ai contenuti originali e al proprio sito ogni qualvolta qualcuno utilizza il vostro materiale.

Le strategie di link building intraprese dipendono in larga misura dal tipo di sito sui cui si sta lavorando - per siti più piccoli, il link building manuale, incluso la sottomissione a directory, le richieste di link e gli scambi link possono costituire parte della strategia, ma per siti più grandi, queste tattiche tendono ad avere scarsi risultati e richiedono soluzioni maggiormente scalabili. Esempi di strategie sono illustrate qui a lato, anche se questa lista non é da ritenersi in alcun modo esaustiva (si veda La Guida Professionale al Link Building di SEOmoz per una panoramica più articolata).

Fai delle ricerche per siti simili al tuo sui motori di ricerca utilizzando parole e frasi chiave pertinenti con il tuo business. Quando individui siti che non sono competitor diretti, puoi inviare loro una email, utilizzare il loro form online, chiamarli via telefono, o addirittura inviare loro una lettera via posta per instaurare una relazione che porterà all'ottenimento di un link. Guarda questo articolo sulle richieste di link via email per maggiori dettagli.

Link Building

Fammi vedere i soldi

Una disgressione sull'acquisto di link

Google, Yahoo! e Bing cercano di continuo di svalutare il peso dei link acquistati a pagamento nei propri risultati di ricerca. Anche se é impossibile che riescano ad individuare e penalizzare ogni singolo link a pagamento, i motori investono molto tempo e molte risorse nel trovare soluzioni in grado di individuare tali link. Questo include inviare di nascosto rappresentanti alle conferenze di settore e iscriversi a network di link per vedere chi altro é iscritto.

Per questo motivo, noi di SEOmoz suggeriamo di investire il vostro tempo nel realizzare strategie di link building di lungo periodo basate sull'ottenimento di link in maniera naturale. Potete approfondire il tema leggendo questo articolo.

Dollar Sign
Torna all'inizio

This content was re-published with permission. SEOmoz is not affiliated with this site.
Traduzione autorizzata dalla SEOmoz Beginners's Guide, Capitolo 7 Growing popularity & links